Posa pavimenti in resina Roma

Sema Service è un’azienda specializzata nella posa di pavimenti in resina a Roma e provincia.

Lavoriamo comunque anche in molte altre città d’Italia quindi contattaci senza problemi 

Avete scelto un pavimento in resina e giustamente vi domandate come verrà realizzato. La curiosità è una caratteristica umana e anche se non sarete direttamente voi ad effettuare la posa in opera di un pavimento in resina è normale voler conoscere tutto ciò che “subirà” il vostro pavimento.

La curiosità nasce soprattutto dal fatto che si tratta di un pavimento molto diverso dai soliti. La caratteristica principale, infatti, quella che immediatamente risalta all’occhio e che lo contraddistingue rispetto ad ogni altro tipo di pavimento, è l’assenza di fughe e di giunzioni. Come è possibile? Per scoprirlo esamineremo i diversi step della realizzazione.

Le fasi della posa pavimenti in resina

Di seguito ti illustriamo le diverse fasi e passaggi per ottenere la messa in posa di un perfetto pavimento in resina. Leggi le nostre informazioni oppure se preferisci contattaci per maggiori dettagli.

La valutazione del supporto

Innanzi tutto parliamo del supporto su cui verrà effettuata l’installazione vera e propria del pavimento in resina. Essendo la resina un materiale molto versatile può essere applicata praticamente su qualsiasi supporto sia che esso sia stato realizzato ex novo sia che si tratti di una base già esistente.

Questo capita nei casi in cui si procede alla ristrutturazione di un immobile. In questo caso si dovrà consolidare la base che si ha e si dovranno eliminare tutte le imperfezioni, le crepe e risolvere i problemi di umidità e infiltrazioni, in caso ci fossero, prima di iniziare i cicli di applicazione della resina.

Dopo la realizzazione i problemi di infiltrazioni non si verificheranno più perché la resina garantisce un’impermeabilizzazione sicura.


La preparazione della base

La preparazione viene effettuata in maniera diversa in base al tipo di supporto e alle necessità del cliente. La carteggiatura, la pallinatura, la fresatura o la molatura sono i vari tipi di trattamenti che vengono effettuati con appositi macchinari per la preparazione, ognuno di questi offre un tipo di risultato differente.

Alcuni trattamenti sono più invasivi, nel senso che vanno a eliminare uno strato maggiore del supporto al fine di renderlo idoneo per la stesura della resina. Questo è necessario quando si hanno vecchi pavimenti da ricoprire che presentano crepe e dislivelli.

Altri trattamenti invece sono per così dire più soft cioè vanno a rifinire il supporto in maniera non aggressiva. Questa è la procedura che si utilizza per lo più, ad esempio, nei supporti nuovi che sono già in buono stato e risultano livellati e senza crepe o altri difetti.


La posa della resina

La stesura della resina (posa pavimento in resina) in gergo viene chiamata ciclo di applicazione. In genere si inizia stendendo uno o più strati di primer. Si tratta di un prodotto che serve a migliorare l’aderenza della resina sul supporto e a compattare bene la base oltre ad offrire una durata maggiore nel tempo del pavimento.  

Dopo la stesura del primer, se necessario, si procede ad un’operazione di carteggiatura e poi, si passa alla stesura di uno o più strati di resina scelta in base alle caratteristiche del pavimento che si intende realizzare ed alle esigenze estetiche del cliente.

Infine, se richiesto, si possono realizzare sul pavimento finito la segnaletica, i loghi e i disegni richiesti. La stesura della resina viene effettuata in genere con rulli, spatole lisce e dentellate.


I tempi di posa

I tempi di posa del pavimento in resina variano in base al tipo di lavorazione richiesta o necessaria, comunque in media sono inferiori rispetto alla posa di un pavimento di piastrelle o di un parquet.

Posa pavimenti Roma: Foto

Terrazzo
Sottopassaggio
Garage

Posa pavimenti in resina Roma: caratteristiche

Nelle altre pagine di questo sito abbiamo visto i molti aspetti della resina e sappiamo che le caratteristiche che rendono la resina un prodotto unico sono molteplici. Si tratta di un prodotto “a tutto tondo”, un prodotto cioè che si può applicare in qualsivoglia ambiente: si va dalle strutture sanitarie agli stabilimenti di produzione, dagli uffici alle abitazioni, dai laboratori alle pavimentazioni per esterni e così via. Come abbiamo già detto la resina è un materiale con molte caratteristiche particolari e differenziate. Per la scelta si dovrà capire di che tipo di caratteristiche si ha bisogno e scegliere di conseguenza la resina adatta. Nella resine in commercio possiamo trovare una o più delle caratteristiche di seguito elencate. 

Le resine possono essere:

  • antibatteriche;

  • antiacidi e resistenti ai prodotti chimici;

  • antimuffa;

  • resistenti al fuoco;

  • resistenti all’usura e agli urti;
  • durevoli nel tempo;
  • resistenti ai raggi UV e alle intemperie;
  • resistenti agli sbalzi termici;
  • conduttrici di calore (ove c’è la necessità di installare un riscaldamento a pavimento).

In ogni caso le resine sono:

  • facili da pulire e manutenere;
  • impermeabili;
  • antiscivolo;
  • altamente elastiche;
  • conformi alle norme di legge.

A chi affidarsi?

Hai l’intenzione di far realizzare un pavimento in resina per la tua casa o la tua azienda? Bene, ottima scelta! La cosa migliore ora è affidare il lavoro ad una società seria.

La posa di un pavimento in resina richiede molta competenza ed esperienza e per questo potrai rivolgerti  alla Sema Service che ha tutti questi requisiti. Da 25 anni, infatti, è leader nel campo della posa in opera dei pavimenti in resina sia su Roma che in tutto il resto d’Italia.

La Sema Service è in grado di valutare e di consigliare il tipo di resina adatta in base alle caratteristiche per l’applicazione, valutare lo stato della base e gli eventuali interventi da effettuare per renderla idonea per i cicli di applicazione al fine di realizzare il pavimento in resina finito. Inoltre vi offre sopralluoghi per le opportune valutazioni e per i preventivi rigorosamente gratuiti oltre all’assistenza post realizzazione. Quindi, per far sì che il lavoro finito sia di altissimo livello… SEMA SERVICE!!!

Abbiamo analizzato alcune informazioni riguardo a come e dove realizzare un pavimento in resina, ora sai anche a chi rivolgerti!

Hai tutti gli elementi necessari per iniziare… buon lavoro!

Richiedi un preventivo senza impegno

SEMA SERVICE SRLS  - VIA NIZZA 53 - 00198 ROMA - P.IVA 14605831008 - mail: semaservicesrls@libero.it - Tel: 327 739 4446

Privacy policy - Cookie Policy